EX ROSSAZZURRI: Moro e Angelozzi esultano, Frosinone in Serie A

0
796

C’è un pezzo di Catania nella matematica promozione in Serie A del Frosinone. Il direttore dell’area tecnico-operativa dei ciociari, Guido Angelozzi, è infatti catanese e volto noto alle pendici dell’Etna per i suoi trascorsi nel Catania sia nelle vesti di calciatore (anni ’70) che da direttore sportivo (2001-02 e 2003-04). Dopo avere contribuito a portare lo Spezia in Serie A per la prima volta nella storia del club, Angelozzi, dal 28 ottobre 2020 operativo a Frosinone, ha realizzato una nuova impresa. Allestendo un organico competitivo, pur con un budget inferiore rispetto a tante altre realtà cadette.

Catanese è anche il terzino Mario Sampirisi, nativo di Caltagirone. Tra i protagonisti della promozione in A della squadra allenata da Fabio Grosso c’è, tra gli altri, l’indimenticato ex bomber rossazzurro Luca Moro. Il centravanti classe 2000, che grazie all’ottimo rendimento offerto a Catania ha attirato lo scorso anno l’interesse di numerose società di categoria superiore, ha realizzato finora 6 gol in 31 presenze. Il suo cartellino appartiene al Sassuolo che, in estate, ha ceduto Moro in prestito ai gialloblu.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***