FERRANTE (Canicattì): “Ho vissuto la promozione del Catania, un arricchimento professionale”

0
949

Social media manager e match analyst del Canicattì, telecronista della squadra di calcio a 5, ora segue anche il corso per diventare allenatore. Filippo Ferrante, all’età di vent’anni, è un tuttofare. In assoluto tra i momenti più intensi cita la partita vissuta contro il Catania a Caltanissetta il 19 marzo.

“Quel 19 marzo ho avuto la possibilità di vivere in prima persona la festa promozione del Catania – afferma al quotidiano La Sicilia. Era un clima infernale, una bolgia tremenda e generalmente non si vede in Serie D. La settimana antecedente la gara è stata la più stressante della mia vità. Un arricchimento professionale. C’è stato l’assalto dei giornalisti a presidiare in tribuna stampa e di conseguenza il mio telefono squillava in continuazione per richiesta d’accredito, anche da emittenti note come Sky e la Rai. La mia fortuna? Quella di aver conosciuto professionisti e allo stesso umili lavoratori all’interno della società etnea. Mi riferisco al collega addetto stampa Angelo Scaltriti, al videomaker Alfio Di Stefano e al segretario Emanuele Passanisi”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***