PAGELLE DI REPARTO: difesa distratta, prevedibilità e sterilità offensiva

0
987
foto Catania FC

Catania battuto a Castellammare di Stabia. La Juve Stabia ottiene il massimo risultato, piegando i rossazzurri sul punteggio di 1-0 (a segno il subentrato Meli al 30′ del primo tempo). Andiamo a vedere le valutazioni di TuttoCalcioCatania.com ai reparti della squadra etnea impegnata nell’ottava giornata del campionato di Serie C.

DIFESA 5

Concorso di colpe in occasione del goal di Meli che regala la vittoria alla Juve Stabia al Menti. Gli esterni poco incisivi in zona cross, centrali non perfetti nelle chiusure.

Il migliore in difesa:

Non c’è un migliore in campo in questo reparto, prova deludente degli interpreti rossazzurri. Da segnalare la parata di Bethers che evita il raddoppio negando la gioia del gol a Piovanello
Bethers 6, Bouah 5, Castellini 5.5, Silvestri 5, Curado 5, Mazzotta 5

CENTROCAMPO 5.5

Prova abbastanza deludente in mediana. Poca ispirazione, tanta confusione.

Il migliore a centrocampo:

Zanellato 6 – Alla prima da titolare in rossazzurro prova a farsi trovare pronto, giocando diversi palloni ed effettuando qualche inserimento in fase d’attacco. Calo evidente nella ripresa, non avendo ancora i 90′ nelle gambe, fino alla sostituzione.

Quaini 5, Zammarini 5.5, Rizzo 6, Ladinetti sv

ATTACCO 5

Attacco in crisi nera, anche la prestazione di Chiricò non è all’altezza delle sue qualità. Di Carmine lasciato solo, per Marsura tanta buona volontà ma poca incisività. Nel finale Dubickas crea qualche presupposto interessante, andando anche vicino all’1-1.

Il migliore in attacco:

Come per il pacchetto arretrato, anche davanti non ci sono migliori da segnalare nel match di oggi a Castellammare di Stabia.

Chiricò 5, Di Carmine 5, Marsura 5.5, Sarao 5.5, Dubickas 6

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***