DI CARMINE: il bomber scalpita per ritrovare la via della rete

0
809
foto Catania FC

22 ottobre 2023. Esattamente un mese fa Samuel Di Carmine celebrava il gol che permise al Catania di fare bottino pieno al “Massimino” contro il Taranto. Ad oggi rappresenta la quinta realizzazione di Samuel Di Carmine in maglia rossazzurra. Gol aggiunto alle precedenti doppiette rifilate a Casertana e Picerno in campionato. Poi, il 25 ottobre, dopo appena dieci minuti finisce la partita di Di Carmine a Teramo con il Monterosi Tuscia. Il Catania perde un importante riferimento offensivo e, non a caso, nelle successive occasioni gli unici attaccanti entrati nel tabellino dei marcatori in campionato sono stati Manuel Sarao e Milos Bocic, autori di due centri.

Poco, pochissimo per una squadra costruita per avere una spiccata propensione offensiva. Adesso vedremo se la cura Lucarelli sbloccherà il Catania anche là davanti. Ci vuole tempo, pazienza e tanto, tanto lavoro. Poi sarà il mercato a consegnare al Catania elementi funzionali al credo calcistico del nuovo allenatore dopo il flop della gestione Tabbiani. Intanto si registra da sabato scorso il rientro dall’infermeria di Di Carmine. E questa rappresenta certamente una lieta notizia, ritrovando Lucarelli il miglior terminale offensivo di cui dispone l’attuale rosa. La verve negli ultimi metri di Di Carmine potrà dare una grossa mano al Catania, a cominciare dall’insidiosa trasferta di Giugliano.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***