LA SICILIA: “Catania infinito, emerge ancora la squadra di Lucarelli”

0
1772
foto Catania FC

“La festa del gol: sei fino al 90′, altri cinque ai rigori. Emerge ancora il Catania di Lucarelli grazie al 6-5 servito al Crotone dopo 120 minuti di lotta ed equilibrio. Ora i rossazzurri aspettano in Coppa il Pescara di Zeman per i quarti”, riporta La Sicilia. Il quotidiano parla di un “Catania infinito” capace di rimontare tre volte il Crotone prima di affrontare la lotteria dei rigori, ed evidenzia come Lucarelli abbia ruotato, come previsto, la squadra “mettendo Deli dietro la punta avanzata Dubickas con De Luca e Bocic laterali, Zanellato a centrocampo, Rapisarda e Mazzotta terzini e Curado preferito a Lorenzini in difesa.

Si sottolinea che in occasione del primo gol “la difesa rossazzurra resta stretta, troppo, al centro permettendo all’avversario di battere a rete al volo con un tiro angolato”. Poi è arrembaggio rossazzurro e nella ripresa ha inizio “il festival del gol”. Lucarelli inserisce anche “Chiricò, Bouah, Zammarini, Marsura e Di Carmine alla ricerca della qualificazione”. Calci di rigore decisivi “per due squadre che hanno giocato l’extratime stanche per corsa e impegno. Chiricò, Castellini e Zanellato fanno centro, Zammarini no, ma poco importa. Per i calabresi Petriccione calcia alle stelle il rigore che fa esultare tutto lo stadio”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***