LUCARELLI: “Catania, voglio rivedere lo spirito di sacrificio di Giugliano. I nostri tifosi sono l’anima di questa città”

0
447
foto Catania FC

Vigilia di Catania-Crotone. Parola al tecnico Cristiano Lucarelli, che rilascia le seguenti dichiarazioni all’ufficio stampa rossazzurro:

Dobbiamo cercare di recuperare le forze perchè dopo la battaglia di Giugliano ed il lungo viaggio di ritorno la cosa più importante è recuperare più energie possibili, capire quali giocatori possano essere riposati senza rischiare che si facciano male perchè qualcuno potrebbe non avere recuperato, da qui si parte cercando di mettere in campo un undici che sia competitivo per cercare ovviamente di passare questo turno di Coppa Italia”.     

Nella mentalità che chiedo è prevista anche la capacità di soffrire, perchè solo così si può pensare di essere competitivi, cercando di trovare un equilibrio tra le due fasi senza escludere ovviamente quella difensiva perchè se si difende bene sicuramente si può anche attaccare bene. Noi dobbiamo ripetere per certi versi la partita di Giugliano perchè troveremo davanti un avversario forte che, come noi e altre, è stato pensato per potere stare nelle prime posizioni di questo campionato e provarlo a vincere”. 

“Sicuramente qualcosa dovremo cambiare in formazione, veniamo da una trasferta lontana giocando su un campo sintetico particolare. Abbiamo speso tanto perchè la gara è stata ad altissima intensità, quindi fare un minimo di rotazioni diventa assolutamente indispensabile, creando più concorrenza possibile con giocatori che avranno la possibilità di dimostrare di potere e di volere restare a Catania, penso che sia una bella motivazione per questi ragazzi”.        

Vorrei vedere dalla squadra come tratto di continuità lo spirito di sacrificio di Giugliano, come discontinuità invece un po’ più di qualità negli ultimi passaggi, nella rifinitura, nella prima giocata dopo avere recuperato palla ed in zona realizzativa. Il mio pensiero sui tifosi? Sono l’anima di questa città e squadra. Ovviamente come sempre il loro supporto è necessario per poter pensare di riuscire a toglierci delle belle soddisfazioni nonostante magari un inizio un pò difficoltoso”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***