ACCADDE OGGI: 28 dicembre 1947, anno proficuo per il Catania si conclude con una cinquina

0
578

Catania impegnato nel girone T di Serie C. Era il 28 dicembre 1947, quando i rossazzurri disputarono l’ultima gara dell’anno solare rifilando un sonoro 5-0 alla calcapitata Notinese, squadra con sede a Noto, provincia di Siracusa. Dominio etneo al Cibali contro una formazione destinata alla retrocessione. Il Catania vinse con una certa facilità, ponendo in grande evidenza la prestazione della punta bresciana Dante Rigamonti (fratello del più noto Mario, a cui fu dedicato lo stadio comunale del Brescia Calcio perdendo la vita nella tragedia di Superga che coinvolse il Grande Torino, ndr) che mise a segno ben quattro gol.

Anche Nicolò Nicolosi perforò la non irresistibile difesa della Notinese. In quella occasione il Catania centrò la terza vittoria di fila e, più avanti, riuscì a portare a dieci la serie di risultati utili consecutivi chiudendo la stagione al primo posto. La vetta della classifica (a +1 sulla Reggina) determinò l’ammissione alla nuova Serie C a quattro gironi.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***