GIOVINCO (Virtus Francavilla): “Ringrazio sempre i tifosi del Catania per l’affetto. Con Lucarelli sarei potuto rimanere…”

0
3094
foto Catania FC

Nel corso di ‘Cataniamente’, trasmissione televisiva su Video Mediterraneo, l’ex attaccante del Catania Giuseppe Giovinco, ora in forza alla Virtus Francavilla, interviene in vista della partita di stasera al “Massimino”:

“Speriamo di cambiare la rotta anche noi. Le prestazioni ci sono sempre state ma dopo diverse sconfitte la società ha ritenuto opportuno cambiare. Di solito quando ci sono questi momenti paga sempre l’allenatore, accettiamo la decisione del club. Biondi? E’ molto propositivo, un grande acquisto per noi, ci sta dando una grossa mano. Lucarelli? Lo conosco molto bene perchè abbiamo lavorato insieme, so come lavora, so le sue caratteristiche. Sono contento che abbia ritrovato Catania perchè so che ci teneva particolarmente. Sono anche contento che stia facendo un buon lavoro. La rosa del Catania è competitiva, se è arrivato il cambio di allenatore vuol dire che qualcosa non è andata per il verso giusto ma credo che ora ci sia una persona che possa portare avanti il progetto etneo”.

Avessi saputo di Lucarelli in estate sarei rimasto volentieri, poi con i se e con i ma non si può fare niente ma, avendo già lavorato con lui, penso di piacergli come giocatore. In primis ci siamo trovati come uomini e persone. Una possibilità penso che me la sarei potuta giocare tranquillamente con lui in panchina. Che gara mi aspetto? Mi aspetto una bella partita, entrambe arriviamo da due vittorie, in più il mister ha caricato l’ambiente0 troveremo una cornice di pubblico importante, mi auguro che sia una bella partita per la gente e di godermi lo spettacolo”.          

Personalmente Catania non rappresenta un bel ricordo a livello calcistico, però non posso dimenticare l’affetto che la gente mi ha dimostrato dal primo giorno, non lo dimenticherò mai e li ringrazio per sempre nonostante il poco minutaggio. Spettacolare l’affetto e l’amore ricevuti da me dalla mia famiglia. Questo è il ricordo più bello di Catania, oltre al gol siglato in casa contro il Locri”.     

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***