SETTINERI: “Catania, idee sul mercato ben definite. Lucarelli punterà tantissimo sulla Coppa Italia”

0
4354
foto ZTL

Ex collaboratore tattico e scout per diverse società, quest’anno ha allenato il Ragusa. Alessandro Settineri ha analizzato alcuni temi relativi al Catania, ai microfoni di Telecolor:

“Il Catania credo stia già operando sul mercato e che abbia le idee ben definite perchè in società avranno fatto più di un briefing per cercare di capire come migliorare una squadra con prospettive ad inizio anno diverse. Anche le aspettative esterne sono state talmente alte che hanno portato a creare questo disequilibrio tra ciò che oggi realmente si vede. Il Catania rimane una società che ha le potenzialità per migliorare questo scotto del salto di categoria, pur essendo una società strutturata succede a tutti, a volte, di sbagliare mercato e situazioni. La C è un campionato lungo, logorante, difficile. Ci vuole tanta, tanta pazienza”.     

“Lucarelli allenatore-manager? Si è confrontato tanto con la società. Prima di accettare l’incarico credo abbia avuto un potere decisionale sul percorso da intraprendere. Lui punterà tantissimo sulla gara di Rimini in Coppa Italia. Sai che non puoi sbagliare col Rimini perchè ha una valenza diversa da una gara di campionato, sai che è decisiva, ti può precludere in positivo o negativo una stagione. Ci stanno lavorando tanto ma non credo che il mercato sia basato solo su questa data. Penso ad un discorso ad ampio raggio, mirando a raggiungere i playoff cercando la migliore posizione possibile qualora non ti dovesse andare bene in Coppa”.     

“Il calciomercato di gennaio è un mercato difficile, spesso trovi giocatori fuori lista ma a volte trovi anche calciatori che magari hanno fatto bene e potrebbero trovarsi proiettati da una piccola realtà in una piazza come Catania. Prima in società ritengo che si soffermeranno tanto sulle uscite in modo tale da incastrare bene le entrate”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***