EX ROSSAZZURRI: Boccia cambia casacca ma resta nel girone C di Serie C

0
1209

Era il mese di giugno del 2022 quando Aniello Boccia firmò il suo primo contratto da calciatore professionista con la maglia della Juve Stabia. Poi è stato ceduto in Serie D, a Catania, ritrovando mister Giovanni Ferraro. Lo stesso con cui condivise l’anno precedente la proficua esperienza di Giugliano. Boccia è stato una sorta di portafortuna per il Catania, avendo celebrato alle pendici dell’Etna la terza vittoria consecutiva di un campionato di Serie D dopo Taranto e, appunto, Giugliano.

Adesso il giocatore, dopo che in estate ha fatto ritorno alla Juve Stabia, ha cambiato nuovamente sistemazione proseguendo la carriera in Campania e sempre nel girone C di Serie C. E’ stata infatti definita l’operazione legata al trasferimento del terzino classe 2002 al Giugliano (titolo definitivo, ndr). Per Boccia si tratta quindi di un ritorno nella squadra con cui vinse il campionato di D nella stagione 2021/22.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***