VERSO CATANIA-BRINDISI: per Chiricò una gara a cui tiene in modo particolare

0
1053
foto Catania FC

Quella in programma contro il Brindisi sarà una partita profondamente diversa dalle altre per Cosimo Chiricò. Il fantasista del Catania, infatti, è nato nella provincia di Brindisi (Mesagne dista 15 km dal capoluogo) e, pur non avendo mai militato tra le fila del club, non ha mai nascosto il proprio legame con i colori biancazzurri. Quando ha affrontato da avversario il Brindisi, nei mesi scorsi, prima del fischio d’inizio si è guadagnato gli applausi di tutto lo stadio “Franco Fanuzzi” ed il coro «Chiricò uno di noi».

Prima di rientrare negli spogliatoi il giocatore fece il giro completo del campo salutando e ringraziando i tifosi brindisini. A fine gara scrisse il seguente post sui social: “Ho provato quel brivido che mi è sempre mancato, entrare in questo stadio anche se d’avversario è stato qualcosa di speciale. Stadi in carriera ne ho girati tanti…anche da serie A…ma quando vai a CASA TUA è tutto diverso e tutto più magico… personalmente non é stata la mia miglior partita, ma dentro di me c’era qualcosa di strano che non mi permetteva di giocare bene, era l’emozione della mia gente che non mi ha fatto esprimere al meglio“.

Adesso Chiricò si appresta ad affrontare di nuovo il Brindisi. Lo farà al “Massimino” nel contesto di un incontro fondamentale per la conquista di tre punti che rilancerebbero subito il Catania dopo il pesante ko di Crotone. Al di là dei sentimentalismi, l’unico obiettivo è vincere con i colori rossazzurri.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***