COLOMBI (Rimini): “L’arbitro dice di avere visto un fallo, accettiamo il suo errore e andiamo avanti…”

0
3168
foto Rimini Football Club

Così il portiere e capitano del Rimini Simone Colombi commenta la sconfitta riportata a Catania:

“C’è tanto rammarico perchè penso che abbiamo fatto un percorso molto bello, concluso bene in termini di prestazione, volontà e personalità perchè non era facile venire in un ambiente come Catania contro una squadra forte dicendo la nostra. Peccato per com’è andata tra recriminazioni nostre specialmente nel primo tempo per non aver fatto gol e i due episodi finali che sono sotto gli occhi di tutti”.

“Sono orgoglioso dei miei compagni, abbiamo fatto molto bene e adesso ci ributtiamo sul campionato per prenderci quello che in parte a Catania ci è stato tolto. Nel finale, in un momento di confusione, è emersa la rabbia da parte di tutti ma questa porta solo danni perchè la gara era conclusa. L’arbitro mi ha detto di avere visto una spinta di Gorelli, io ero a cento metri di distanza. Sinceramente però dalla reazione avuta dai miei compagni e da un video visualizzato questa spinta non si è vista. L’errore dell’arbitro però fa parte del calcio, soprattutto in una categoria dove non c’è il VAR dobbiamo accettarlo e andare avanti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***