GERLA (D.G. Rimini): “Non ci stavano due reti di scarto. Nostro gol valido”

0
1144
foto Rimini Football Club

Il Direttore Generale del Rimini Giuseppe Gerla esprime il proprio rammarico dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia:

“Siamo abbastanza delusi e arrabbiati perchè una volta che realizzi un gol e te lo vedi negato il rammarico è logico che ci sia. La giustificazione generale non può essere l’allungamento dei minuti di recupero perchè se la palla è in gioco vale fino alla fine. A parte tutto è stata una partita combattuta. Il bilancio finale per noi può essere positivo ma poi i palloni sono spariti e quindi ci stava qualche minuto di recupero in più”.

“La gara si era ripresa, ci sarebbero stati altri 30 minuti da giocare. Secondo la nostra valutazione la partita doveva proseguire nei supplementari ma noi oggi sorridiamo perchè siamo una società sportiva che accetta tutte le decisioni. Non è una lamentela, ma questo è il terzo gol che ci viene annullato negli ultimi minuti. Noi avevamo l’1% dei tifosi presenti, li ringraziamo perchè abbiamo sentito il loro calore al pari dei 20mila in una giornata infrasettimanale. Non abbiamo espresso il gioco al massimo delle nostre possibilità, in ogni caso due gol di scarto non ci stavano”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***