LA SICILIA: “Coreografie da brividi ricordando Ciccio Famoso e Smeraldina. Filippo e Leonardo essenza di questo sport”

0
3016

A proposito della massiccia presenza di pubblico allo stadio “Angelo Massimino”, in sede di rassegna stampa riportiamo un estratto di quanto riportato dal quotidiano La Sicilia: “Coreografie prima del via da brivido, così come l’abbraccio della squadra a Pelligra, col patron lanciato per aria alla fine di una gara vietata ai deboli di cuore. La Sud espone uno striscione enorme per ricordare Ciccio Famoso, la Nord ricorda Smeraldina. Si accendono le luci nelle due curve, volano palloncini bianchi in cielo per il piccolo angelo rossazzurro”.

Dalla Tribuna B: “Novanta minuti, disfatta o gloria”. La Sud: “Sei la luce di questa città. Che splenda”, in onore di Ciccio ricordato pure dal settore opposto nell’anello più alto. Dalla tribuna Pelligra “s’emoziona e si gode uno spettacolo di ben altra categoria”. E tra i tifosi d’eccezione “i due ragazzini che hanno dato vita a una delle storie più belle degli ultimi anni. Perchè Filippo, arrivato da Rimini con la famiglia, e Leonardo, che nel match d’andata gli ha donato una sciarpa del Catania, sono l’essenza di questo sport. Giro di campo con Pelligra per i due ragazzi simbolo di purezza. E tanti occhi in quel momento erano lucidi. In campo e sugli spalti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***