STAMPA NAZIONALE – Caianiello (gianlucadimarzio.com): “Catania, grande investimento. Forse ci si è cullati un pò troppo su quanto fatto lo scorso anno”

0
1914

Alcune riflessioni di Fabrizio Caianiello, collega di gianlucadimarzio.com, ai microfoni di ‘Cataniamente’ su Video Mediterranno relativamente al campionato finora disputato dal Catania in vista del match con la Juve Stabia:

“La Juve Stabia è un capolavoro perché la dirigenza con un budget davvero modesto è riuscita ad allestire una squadra che oggi è prima in classifica, ha la migliore difesa se non erro di tutti i campionati europei e soprattutto ha una grandissima cazzimma, non è spettacolare da vedere ma molto concreta. Sono gli ingredienti principali per vincere questo campionato. Il Catania, invece, lo seguo con grande attenzione dallo scorso anno. Bisogna essere onesti, le prestazioni ed i risultati di questo periodo sono inaccettabili in virtù dell’investimento del mercato di riparazione e anche di inizio stagione, che può non piacere per come è stato condotto ma si è trattato comunque di un investimento importante, dunque non è giustificabile assolutamente il Catania in quella posizione di classifica”.  

“Questa è una dirigenza nuova, la proprietà è neofita in questo ambiente calcistico. Ci si è cullati un pò troppo su quel che è stato fatto lo scorso anno secondo me, ed in questa seconda fase ci si è adagiati troppo, illudendosi che il Catania potesse cambiare passo già dopo la vittoria alla prima gara stagionale di Lucarelli contro la Turris. L’errore a monte è stato pensare che, dopo avere dominato il torneo di Serie D si potesse in qualche modo fare lo stesso quest’anno. Fermo restando che non sarebbe uno scandalo non salire di categoria alla prima stagione in C, basti pensare che diverse squadre hanno impiegato tanti anni per essere promossi in B spendendo anche più del Catania”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***