TROISE (all. Rimini): “Catania, difficoltà realizzative per il potenziale che ha. Meritavamo di più”

0
4781
foto Rimini Football Club

L’allenatore del Rimini Emanuele Troise amareggiato a seguito del 2-0 che qualifica il Catania alla finale di Coppa Italia. Queste le sue parole:

“L’impressione è che ci fosse fallo da rigore su Lamesta e che il nostro gol nel finale fosse valido, sono stati errori molto importanti ma li accettiamo e c’è da essere orgogliosi della nostra squadra perché siamo venuti dal 1’ con quella mentalità vincente che i ragazzi hanno acquisito in questo percorso di 4 mesi, imponendosi nel gioco contro una squadra molto forte. Potevamo fare meglio nel primo tempo non concretizzando delle occasioni importanti, mentre nella ripresa il gol lo avevamo siglato. Il merito del Catania è quello di avere trovato un grande secondo gol, noi prendiamo atto della prestazione fatta e di questo momento con tante partite di campionato ancora da giocare, guadagnando autostima all’interno del percorso”.

“La partenza nostra è stata ottima, in queste gare contro avversari così di livello i periodi si vanno ad alternare, non puoi pensare di dominare per 90 minuti. Nel primo tempo per qualità di gioco siamo stati un po’ imprecisi ma questo scaturisce anche dalla poca preparazione a disposizione. Siamo cresciuti nella ripresa. Ripeto il demerito della squadra, se c’è, è il non avere concretizzato le occasioni del primo tempo, poi è chiaro che diventa più difficile”.        

“C’è tanto amaro in bocca perché credo che meritavamo qualcosa in più per contenuti ed episodi. All’andata il Catania ha preso due pali ma è completamente diverso dall’essersi visto negare un rigore sacrosanto ed un gol regolare Senza nulla togliere a una squadra molto forte, questo avversario ha difficoltà a realizzare per il potenziale che ha. Nel computo delle due gare, forse sarebbe stato più giusto andare ai supplementari per come si è evoluta la gara e gli episodi soprattutto nei minuti finali”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***