VERSO CATANIA-JUVE STABIA: all’andata un gol irregolare premiò le Vespe

0
308
foto Catania FC

Era il 15 ottobre scorso quando Catania e Juve Stabia si sono confrontate per l’ultima volta in competizioni ufficiali. La gara d’andata premiò la formazione di casa, vittoriosa per 1-0 allo stadio “Romeo Menti”. Campani più affamati e solidi. Per i rossazzurri allora guidati da Tabbiani fu ancora una battuta d’arresto, al cospetto di un avversario che si fece preferire al Catania per concretezza, attenzione e personalità.

Il Catania era partito benino nei primissimi concedendo poco ai padroni di casa. Ma fu proprio la Juve Stabia a sbloccare il risultato al 30’ con il neo entrato Meli (al posto dell’infortunato Bentivegna): azione in nettissima posizione di fuorigioco, la difesa etnea si fece trovare impreparata, cross di Candellone al centro per Meli, lasciato troppo libero di calciare il pallone dell’1-0.

Reazione etnea con un paio di occasioni per Zanellato e Chiricò, facendo prevalente ricorso ai lanci lunghi. Leone andò vicino al raddoppio nella ripresa ma anche il Catania sfiorò il pari con Dubickas che, a tu per tu con Thiam, sprecò una ghiotta opportunità. L’espulsione di Silvestri sancì un pomeriggio da dimenticare per la squadra di Tabbiani che, in pieno recupero, evitò il 2-0: bravo Bethers a negare la gioia del gol dell’ex a Piovanello.

VIDEO YOUTUBE – Gli highlights della partita

IL TABELLINO

MARCATORI: 30′ Meli
JUVE STABIA (4-3-3): Thiam; Baldi, Bachini, Bellich, Andreoni; Buglio, Leone (79′ Maselli), Erradi (64′ Folino); Bentivegna (26′ Meli), Candellone (80′ Rovaglia), Piscopo (79′ Piovanello).
A disp. di Pagliuca: Signorini, Esposito, La Rosa, Mignanelli, Guarracino, Gerbo, D’Amore, Piccardi, Ruggiero, Vimercati.
CATANIA (4-3-3): Bethers; Bouah (45′ Castellini), Silvestri, Curado, Mazzotta; Zammarini (83′ Dubickas), Quaini (83′ Ladinetti), Zanellato (62′ Sarao); Chiricò, Di Carmine, Marsura (62′ Rizzo).
A disp. di Tabbiani: Albertoni, Torrisi, Lorenzini, Maffei, Deli, Privitera, Dubickas.
ARBITRO
: Mattia Caldera (Como)
Assistenti: Veronica Vettorel (Latina) e Vincenzo Pedone (Reggio Calabria)
Quarto ufficiale: Claudio Giuseppe Allegretta (Molfetta)
AMMONITI: Erradi, Silvestri, Sarao, Chiricò, Rizzo
ESPULSI: Silvestri (doppio giallo)
NOTE: 6′ di recupero s.t; 2′ di recupero p.t.
CALCI D’ANGOLO: 2 – 8

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***