VERSO CATANIA-RIMINI: semifinale di ritorno, cosa dice il regolamento

0
5295

Mercoledì sera si giocherà la semifinale di ritorno di Coppa Italia Serie C. In palio l’accesso alla finale, in programma all’andata il 19 marzo (in casa della vincente tra Padova e Lucchese) ed al ritorno il 2 aprile (in casa della vincente dell’accoppiamento tra Rimini e Catania), Nel confronto giocato allo stadio “Romeo Neri”, rossazzurri sconfitti per 1-0. Significa che il Catania dovrà necessariamente vincere con almeno due gol di scarto per approdare in finale. Qualora, invece, gli etnei fossero avanti di una sola rete, il regolamento prevede la disputa dei tempi supplementari più eventuali calci di rigore per decretare il vincitore. Due risultati su tre a disposizione del Rimini, dunque, e non è valida la regola dei gol in trasferta. Nel caso in cui, ad esempio, il secondo tempo dovesse concludersi 2-1 lo svolgimento dell’incontro proseguirebbe ai supplementari.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***