VERSO CATANIA-POTENZA: l’ultima volta al “Massimino” finì 2-1, Moro decisivo

0
238

Il 27 novembre 2021 si disputò l’ultimo confronto tra Catania e Potenza allo stadio “Angelo Massimino”. I rossazzurri di Francesco Baldini tornarono al successo dopo due sconfitte consecutive battendo un Potenza rimaneggiato ma comunque combattivo. Buona la prova degli uomini di Baldini.

Primo tempo decisamente vivace e divertente. Poco prima dell’intervallo calcio di rigore concesso al Catania che trovò il meritato vantaggio: Russotto nel tentativo di anticipare Marcone venne abbattuto dal portiere rossoblu. Dal dischetto Luca Moro impeccabile. Ad inizio ripresa (48’) pericolosissima ripartenza non sfruttata dal Catania con Sipos che, a tu per tu con Marcone, sbagliò lo stop permettendo così all’estremo difensore di agguantare la sfera.

Al 59’ raddoppio del Catania: contropiede letale con la conclusione di Russotto respinta dal portiere lucano proprio sui piedi di Moro che, a porta vuota, non poteva sbagliare realizzando la quarta doppietta in campionato (59’) e la 16ª rete stagionale in 13 gare. Il Potenza tentò di reagire, accorciando le distanze al minuto 72 sfruttando un errore in copertura di Calapai: il neoentrato Sepe si involò sulla fascia destra scodellando in mezzo un pallone che Ricci, grazie ad una deviazione, concretizzò.

Nel finale (85’) altra clamorosa chance non sfruttata dal Catania con Moro che, ben imbeccato da Albertini, a botta sicura trovò la provvidenziale deviazione di un difensore avversario. L’ultima emozione però la regalarono gli ospiti con Ricci che, da buona posizione, non inquadrò lo specchio della porta (92’). Al termine dei quattro minuti di recupero, sesta vittoria stagionale del Catania rilanciandosi in piena zona playoff a quota 22 punti.

VIDEO: gli highlights della partita

IL TABELLINO

MARCATORI: 45′ Moro (rig.), 59′ Moro, 72′ Ricci
CATANIA (4-4-2): Sala; Calapai, Claiton, Monteagudo, Ropolo; Ceccarelli (76′ Albertini), Rosaia, Greco (89′ Zanchi), Russini (34′ Russotto); Moro, Sipos (76′ Izco).
A disp. di Baldini: Stancampiano, Ercolani, Pinto, Pino, Cataldi, Maldonado, Biondi, Piccolo.
POTENZA (3-5-2): Marcone; Matino (89′ Maestrelli), Piana, Cargnelutti; Vecchi (61′ Sepe), Zampa (62′ Banegas), Zagaria (62′ Zenuni), Sandri, Coccia; Volpe (69′ Sessa), Ricci.
A disp. di Trocini: Greco, Petriccione, Orazzo, Maestrelli, Bruzzo.
ARBITRO: Marco Ricci (Firenze)
Assistenti: Stefano Lenza (Firenze) e Giacomo Pompei Poentini (Pesaro)
Quarto ufficiale: Domenico Leone (Barletta)
AMMONITI: Cargnelutti, Zampa, Ricci, Vecchi, Marcone, Matino, Izco, Sepe, Claiton
ESPULSI:
NOTE: 4′ di recupero s.t.; 3′ di recupero p.t.
CALCI D’ANGOLO: 4 – 1

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***