ACCADDE OGGI – 10 aprile 1960: Macor protagonista nell’anno della promozione del Catania in A

0
1526

10 aprile 1960. Catania da circa due mesi imbattuto nel campionato di Serie B e vittorioso, tra le mura amiche, al cospetto del Como. La formazione dell’Elefante, con Ignazio Marcoccio Presidente e Carmelo Di Bella allenatore, ottiene un successo prezioso ai piedi dell’Etna in ottica promozione contro un avversario ostico. Dopo un primo tempo bloccato sullo 0-0 dove gli assalti di Prenna e compagni non vanno a buon fine, i rossazzurri passano sorprendentemente in svantaggio al 54’ con Stefanini.

Risultato fino a quel momento immeritato ma i padroni di casa, spinti dal calore del pubblico amico, hanno la forza di reagire e, con carattere, prima trovano la via del gol con il giovane Compagno, poi mettono le cose a posto siglando la rete del definitivo 2-1: autore della decisiva realizzazione Guido Macor, che con Prenna in avanti costituì un celebre ed affiatato duo d’attacco, ricongiuntosi dopo i trascorsi di Macor tra le fila della Spal. Quest’ultimo indossò la maglia rossazzurra dal 1958 al 1961 sommando 71 presenze e 22 gol. Fu tra i protagonisti della promozione in A realizzando 10 reti nell’arco delle 26 gare disputate, e nella stagione successiva contribuì alla conquista dell’ottavo posto nell’Olimpo del calcio italiano.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***