LA SICILIA: “Catania, serve maggiore apporto dagli attaccanti”

0
461
foto Catania FC

Sono chiare le difficoltà evidenziate dall’attacco rossazzurro nel corso del campionato. “Da qui alla fine è necessaria maggiore potenza di fuoco”, riporta La Sicilia sottolineando l’importanza che gli attaccanti cambino marcia in questo finale di stagione. “Il Catania deve salvarsi, occorre ancora qualche punto per tirarsi fuori dai playout, superato questo primo step ci sarà ancora in ballo la promozione in Serie B. Dunque non può bastare quanto fatto fin qui dagli attaccanti”, si legge.

“Di Carmine domenica nel derby è tornato al gol in campionato dopo tre mesi di silenzio, entrando nella classifica dei migliori 20 attaccanti del girone C. Cianci è in crescita, il suo è un apporto di grande importanza per la squadra. Ormai sembra aver convinto Zeoli ad affidargli una maglia da titolare al fianco di Di Carmine, ma due reti rappresentano un bottino troppo magro. Costantino è fermo a un gol in campionato, realizzato nel 4-0 al Brindisi, dopo avere avuto il merito di segnare probabilmente una delle realizzazioni più importanti della storia del club in Coppa Italia. Chiricò, fin qui, ha deluso. Ci si attendeva molto di più da lui considerato lo sforzo economico del club per averlo. Insomma gli attaccanti devono accelerare e trovare il modo per sfondare. Le occasioni il Catania le crea, ma in avanti serve maggiore apporto”, evidenzia il quotidiano.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***