RAGUSA (Messina): “Risultato ingiusto, ci è mancato solo il gol. Rigore generoso anche secondo i giocatori del Catania”

0
1360

Intervento in sala stampa del calciatore del Messina Antonino Ragusa, rammaricato per la sconfitta:  

“Tutti noi siamo contenti della prestazione offerta, penso che non sia giusto il risultato. Meritavamo qualcosa in più. E’ normale che nel finale, quando vuoi recuperare il risultato, un po’ di nervosismo sale. Ci sta qualche fallo in più ma a livello di prestazione siamo tutti contenti, ci è mancato solo il gol. L’obiettivo è sempre stato la salvezza, poi quando sei salvo al 90-95% un pensierino lo fai ma senza mai distogliere l’attenzione dall’obiettivo principale”.

“Abbiamo sempre creduto nella salvezza anche quando il Messina ha attraverso un periodo molto diffiicile ad inizio stagione. Ne siamo usciti bene facendo una bella risalita, salvarsi senza fare i playout – ancora non è scontato al 100% – credo sia stato il giusto merito per un gruppo che ha lavorato benissimo. Il prossimo impegno con il Potenza lo affronteremo a testa alta, con il piede schiacciato sull’acceleratore cercando di fare risultato”.

“Il rigore che ha deciso l’incontro? Molto dubbio. L’arbitro mi ha detto ad inizio ripresa che il braccio di Dumbravanu era molto largo ma dalle immagini sembrava più che il pallone sbattesse sulla spalla. Anche i giocatori del Catania ci dicevano che l’arbitro è stato molto generoso, ma inutile recriminare”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***