PLAYOFF – Serie B e C: da Maran a Baldini, tanti ex allenatori in corsa

0
950

In vista degli spareggi per la A e per la B, il quotidiano La Sicilia parla di tanti ex tra gli allenatori e gli staff tecnici delle squadre coinvolte. In Serie B il Brescia di Rolando Maran, che ha preso la squadra lombarda tra mille difficoltà subentrando a Belinghieri, “rivoluzionando gioco e rendimento”, si legge. Ai playoff è andata anche la Sampdoria del responsabile tecnico Nicola Legrottaglie. In C Francesco Baldini ha portato il Trento agli spareggi promozione, nel girone A. «Adesso il nostro secondo sogno è incontrare il Catania», hanno scritto e urlato sui social e allo stadio i tifosi trentini per indicare l’avversario più illustre tra le 28 contendenti. Il vice di Baldini è Mularoni, altro ex Catania.

Nel girone A ha vinto il Mantova di Davide Possanzini, ex attaccante del Catania. Il Padova seconda in classifica ha come preparatore dei portieri Adriano Zancopè, tesserato in rossazzurro nel 2001 in C1 con 13 gare disputate. Nell’Atalanta Under 23 il D.S. è Fabio Gatti, che fu centrocampista del Catania nel 2002/03. Alfonso Greco, nel girone B, ha guidato la Torres al secondo posto: giocò nel Catania di Bianchetti nel ’92-93. Il Gubbio è allenato dall’ex rossazzurro Piero Braglia, scelto dal D.S. catanese Davide Mignemi. Preparatore dei portieri del Pontedera è Enzo Biato, il quale “fu a Catania dal 2012 al 2015 con i vari Maran, Marcolin, Sannino, Pelligrino, De Canio”. Nel girone C l’Audace Cerignola va ai playoff grazie a Giuseppe Raffaele, che ha migliorato il piazzamento in classifica.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***