STAMPA NAZIONALE – Binda: “Iscrizioni Serie C, tempo scaduto. Ecco lo scenario”

0
5740

Il collega de La Gazzetta dello Sport Nicola Binda fa il punto della situazione dopo la scadenza dei termini per la presentazione delle domande di ammissione al campionato di Serie C 2024/25:

“E’ scaduto a mezzanotte il termine per le iscrizioni. Tutte le domande sono state presentate, nessuna rinuncia, quindi non ci saranno riammissioni. L’unico caso sembra essere quello dell’Ancona, che proprio sul filo di lana ha presentato gli ultimi bonifici: bisogna capire se ci sono problemi sulla valuta o no. Parola alla Covisoc, che si esprimerà tra una settimana. Se una domanda (l’Ancona, o altre) non sarà accettata, si libererà un posto per il Milan U23. Se i posti saranno due, ci sarà posto anche a una retrocessa (Recanatese o Fiorenzuola). Se saranno tre, si sceglierà la migliore dei playoff di Serie D (Siracusa). Se saranno accettate tutte, sarà un bel segnale di salute per il nostro calcio”.

Qualche ora dopo, Binda ha aggiunto: “Sembra che i bonifici fatti stanotte dall’Ancona per placare la rabbia dei tifosi siano stati stornati. Se così fosse, la domanda di iscrizione non sarà accettata. Prossima tappa: il parere Covisoc tra una settimana (anche per gli altri, ovviamente). Poi si aprirà l’iter per i ripescaggi: al posto dell’Ancona debutterà il Milan U23 di Bonera, che giocherà a Solbiate Arno”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***