GRAVINA (Pres. Lega Pro): “Seconde squadre in C, senza stadio impossibile fare domanda”

0
136
Gabriele Gravina

In merito all’introduzione delle seconde squadre in Serie C, si esprime in questi termini il Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, ai microfoni di tuttomercatoweb.com:

“Sono arrivate tardi, rispetto a quando le abbiamo proposte. Ma sono comunque arrivate con tempistiche diverse da quelle che auspicavamo. È un argomento troppo complicato e ampio: forse il coinvolgimento delle parti interessate avrebbe aiutato. Non so perché la Lega di B non abbia voluto o potuto dare il proprio contributo. Forse avremmo dovuto discuterne meglio”.

“Problemi di impianti? Non possono giocare altrove. Per questo ho parlato di tempistiche adeguate: il comunicato è chiaro, serve una struttura sul territorio che risponda alle caratteristiche previste per le licenze nazionali. Senza stadio non possono fare domanda: le norme ci sono e devono essere uguali per tutte. Perché precludere a una società che partecipa ai playoff in Serie D il ripescaggio concedendo deroghe ad altre realtà? Le norme valgono per tutti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO