LO MONACO: l’aggressore resta ai domiciliari

0
1090

Saro Piacenti, ultras che mercoledì mattina ha aggredito l’Amministratore Delegato del Catania Pietro Lo Monaco, resta ai domiciliari. E’ quanto deciso dal gip Luca Lorenzetti al termine dell’udienza di convalida per l’arresto in flagranza eseguito in differita dalla Digos nei confronti del tifoso rossazzurro responsabile di aver colpito con due ceffoni il dirigente rossazzurro sul traghetto Messina – Villa San Giovanni. Lo Monaco, secondo quanto riportano i colleghi di livesicilia.it, avrebbe avuto la colpa di accusare i tifosi della Curva Sud di essere violenti e aggressivi. Mercoledì mattina, Piacenti si sarebbe avvicinato a Lo Monaco mentre si trovava al bar raccontando di aver chiesto al dirigente di parlare. Richiesta non accettata da Lo Monaco. Il tifoso, per tutta risposta, lo ha schiaffeggiato. Il Direttore ha cercato di allontanarsi, ma Piacenti lo avrebbe tirato dal braccio dandogli un secondo ceffone.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.