CESSIONE CATANIA: la trattativa non parte. Ipotesi Tuttolomondo non ha motivo di esistere

0
2363
Torre del Grifo, Catania

Si attendevano novità significative in settimana relativamente all’inizio della trattativa per la cessione del Calcio Catania alla cordata costituita dal Comitato presieduto da Fabio Pagliara. Invece, oltre alla manifestazione d’interesse, non è stata ancora presentata la documentazione completa sulla base dei requisiti richiesti da FIGC e Finaria, almeno secondo i legali della holding che controlla la società rossazzurra. Al momento, dunque, la situazione é in stand-by.

Nelle ultime ore, intanto, si é fatta l’ipotesi di Salvatore Tuttolomondo, direttore finanziario di Arkus Network, potenzialmente interessato all’acquisizione del Calcio Catania. Ricordiamo però il recente epilogo dell’esperienza con il Palermo, fallito e ripartito dal campionato di Serie D. Proprio in conseguenza di questo, viene meno il requisito dell’onorabilità in ambito di acquisizioni di partecipazioni in società di calcio secondo le normative FIGC. Quindi si può tranquillamente escludere la possibilità di intavolare una trattativa con Tuttolomondo.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***