TRENI DEL GOL: non solo Cosentino, fine squalifica vicina anche per Delli Carri e Pulvirenti

0
1368
I treni del gol, caso Catania

Giugno 2015 fu uno dei periodi più neri della storia del Calcio Catania. Ancora oggi la società rossazzurra paga a caro prezzo la vicenda giudiziaria de ‘I Treni del Gol’, non essendosi mai più ripresa da quella retrocessione d’ufficio nell’inferno della Lega Pro. Cinque anni di ulteriori sofferenze per i tifosi, mentre il gruppo dirigenziale di allora si avvia ormai verso la scadenza delle squalifiche inflitte.

Antonino Pulvirenti, attuale proprietario ed ex Presidente del Catania, ad agosto sconterà la squalifica dopo avere ricevuto la sanzione di 300mila (più 150mila per il club dell’Elefante). Il mese successivo toccherà al Direttore Sportivo Daniele Delli Carri che, come riferito mesi addietro alla stampa abruzzese, scalpita per tornare in pista (ricevette anche un’ammenda di 80mila euro). L’ex dirigente rossazzurro Pablo Cosentino, invece, ha già scontato la squalifica lo scorso anno (fu sanzionato con un’ammenda di 50mila euro).

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***