COPPA ITALIA – La Lega di A mira all’esclusione dei club di C. Ghirelli: “Salvare coesione sistema calcio”

1
386
Francesco Ghirelli

Il Consiglio di Lega Serie A, categoria che organizza la Coppa Italia, vorrebbe clamorosamente rivoluzionare il torneo riservandolo esclusivamente ai club di Serie A e B. Le società di C, dunque, sarebbero escluse. Questa la posizione del numero uno della Lega Pro Francesco Ghirelli:

“La decisione della Serie A di escludere le squadre di Lega Pro dalla Coppa Italia non solo viola diritti consolidati, ma è espressione di una concezione elitaria del calcio, incapace di avere una visione di sistema. Innovare è giusto, ma salvando la coesione del sistema calcio. Lunedì è convocato il Consiglio direttivo della Lega Pro, che adotterà ogni iniziativa per tutelare i diritti delle proprie squadre e per salvaguardare una cultura del calcio che sia rispettosa dei valori più autentici dello sport. Innovare è giusto, ma salvando la coesione del sistema calcio”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. scelta in linea con la superlega…stessa concezione delle cose. Eliminare i più piccoli..

Comments are closed.