FUTURO CATANIA: proseguono le interlocuzioni, due settimane calde per il club

0
843
Torre del Grifo, Catania

Il tempo passa ed il Catania continua a guardare avanti, provando a costituire le basi per garantire la sopravvivenza del club e rilanciarne le ambizioni. Questa settimana e la successiva saranno determinanti al fine d’immettere capitale fresco per le casse societarie. Sono giorni frenetici, le interlocuzioni proseguono soprattutto – su impulso di Gaetano Nicolosi – con alcuni rappresentanti di un gruppo maltese che si sarebbero già recati a Torre del Grifo e figure riconducibili ad un fondo inglese potenzialmente interesso a rilevare quote del Calcio Catania.

Nel frattempo la Sigi cerca soluzioni con la direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate per ridurre il debito (attualmente fissato a circa 8 milioni), mentre continua il dialogo con il Comune di Mascalucia relativamente alla durata della rateizzazione del pagamento di 2.1 milioni. Fondamentale l’approvazione della ristrutturazione del debito ottenendo l’omologa del Tribunale. La pista che porta a Joe Tacopina non è ancora tramontata, così come è aperta la strada che porta ad altri potenziali investitori. Ma bisogna fare in fretta, il tempo stringe.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***