CALENDARIO: Catanzaro e Turris chiudono il mese di Settembre

0
227

Archiviata la sconfitta casalinga con il Bari, la prossima settimana il Catania sarà atteso da un vero tour de force, con tre impegni ravvicinati e piuttosto delicati contro Catanzaro (trasferta), Turris (in casa) e Picerno (fuori casa). Le gare contro giallorossi e corallini (programmate rispettivamente per il 27/09 ed il 30/09) chiuderanno un mese di Settembre assai poco soddisfacente per i colori rossazzurri con all’attivo, finora, una vittoria e tre sconfitte. Eppure il nono mese dell’anno si era aperto nel migliore dei modi con il 2-0 alla Fidelis Andria frutto di cinismo e bel gioco. Una gara che aveva posto le basi per rasserenare l’ambiente e guardare con più ottimismo al “fattore campo” ma l’improvvisa ed immeritata sconfitta al “Torre” di Pagani ha gettato nuovamente nello sconforto squadra e tifosi.

Gli impegni di Catanzaro in Coppa Italia e Bari in campionato non hanno certamente aiutato gli etnei, rimediando altre due sconfitte. Considerando la forza delle due compagini e rapportandola alle potenzialità del Catania, i ko con galletti e calabresi erano abbastanza prevedibili tuttavia, analizzando più dettagliatamente le singole sfide, emerge che, nonostante i limiti tecnici, l’Elefante è uscito sconfitto solamente a pochi secondi dal fischio finale e sprecando delle buone chance per conquistare l’intera posta. Per adesso il bel gioco proposto da mister Baldini ha fruttato appena 3 punti e dunque, per abbandonare al più presto i bassifondi della classifica ed invertire questo trend, occorrerà provare ad ottenere almeno altri tre-quattro punti nelle prossime due gare.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***