CATANZARO AMARA: il Catania saluta la Coppa Italia, decide Monterisi nel finale

1
795

>>>Clicca qui per visualizzare il tabellino e le statistiche della partita<<<

Nuovo boccone amaro per il Catania. Nell’appuntamento infrasettimanale di Coppa Italia di Serie C a Catanzaro i rossazzurri incassano la sconfitta e la conseguente eliminazione al termine di una prova vivace e ricca di spunti.

LA CRONACA
Dopo le iniziali fasi di studio è il Catanzaro a costruire le prime due occasioni degne di nota. Al minuto 9 il giovane Ortisi di testa non riesce ad inquadrare la porta, successivamente Sala interviene in uscita per sventare un insidioso cross di Risolo. Tre minuti più tardi Cianci dialoga sullo stretto con Risolo calciando alto da posizione centrale. Al 21′ Biondi innesca il contropiede ma l’accorrente Zanchi scivola rovinosamente al momento della conclusione. Lo stesso Biondi al 25′, pescato da Albertini, tenta il destro a giro sul palo più lontano ma il tentativo del talento di marca etnea è deviato in corner dal difensore De Santis.

Al 34′ il Catanzaro si rifà sotto dalle parti di Sala con il destro potente del fantasista Bombagi sventato con gran prontezza di riflessi dal numero uno rossazzurro. Al 43′ il traversone del terzino Albertini chiama il portiere Nocchi alla respinta con i pugni, poi Zanchi tenta invano di sorprendere da lontano l’estremo difensore di casa. L’arbitro manda le squadre al riposo senza aver concesso recupero.

Al rientro dagli spogliatoi Calabro opera subito un cambio richiamando Risolo in luogo di Verna. Dopo cinque giri di lancette Zanchi raccoglie la sfera all’interno dell’area di rigore calciando alto di poco sopra la traversa. La risposta del Catanzaro è affidata al doppio tentativo di Bombagi sventato provvidenzialmente dalla retroguardia etnea. In seguito entrambi i tecnici decidono di inserire in corso d’opera alcuni titolari al fine di cambiare l’inerzia dell’incontro: entrano Vazquez nel Catanzaro e il tandem Ceccarelli-Sipos tra le fila ospiti. Al minuto 57 i padroni di casa costruiscono una potenziale occasione da rete con Gatti, il cui colpo di testa su punizione calciata da Bearzotti si spegne di poco a lato.

Al 71′ il Catania sfiora il gol con il subentrato Ceccarelli, il quale dopo aver superato il diretto avversario viene neutralizzato da Nocchi. Il forcing conclusivo dei calabresi si traduce nel gol-partita siglato dal difensore Monterisi, abile nella circostanza nel colpire la sfera in torsione aerea sugli sviluppi di un corner calciato da Bearzotti (91′). Il Catania si getta disperatamente in avanti: al 93′ Ceccarelli viene murato da Monterisi non riuscendo a finalizzare. Il triplice fischio dell’arbitro Vergaro di Bari sancisce la vittoria del Catanzaro e la conseguente eliminazione rossazzurra dalla Coppa Italia di Serie C.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

Comments are closed.