ACCADDE OGGI: 20 febbraio 1966, l’Inter s’inchina al Catania

0
1987
Catania logo

Facchin regala ai rossazzurri un risultato a sorpresa

Stagione 1965-66 tutt’altro che agevole per il Catania in Serie A. Tantissime ombre, poche luci per la formazione rossazzurra che paga, in particolare, gli errori della dirigenza la quale non sostituisce adeguatamente due pezzi da novara: Danova e Cinesinho, ceduti rispettivamente all’Atalanta ed alla Juventus. Tra le rare soddisfazioni del campionato, spicca la vittoria risalente al 20 febbraio 1966. Appuntamento allo stadio Cibali contro una delle grandi del torneo, l’Inter di Helenio Herrera.

Il Catania allora guidato da Luigi Valsecchi riuscì nell’impresa di piegare la resistenza interista con il punteggio di 1-0. Risultato clamoroso, forse l’Inter prese un pò sottogamba l’impegno ma l’Elefante tirò fuori tutto l’orgoglio possibile venendo premiato. Decisiva la realizzazione di Carlo Facchin, capocannoniere stagionale etneo con 9 gol (si è spento due anni fa all’età di 84 anni), al 19′ del primo tempo. Con questo risultato il Catania tornò ad un successo che mancava dal 19 dicembre (2-1 a Varese, ndr). A fine stagione rossazzurri retrocessi in B, Inter Campione d’Italia.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***