ACCADDE OGGI: 16 marzo 2015, l’ultima volta di Pasquale Marino sulla strada del Catania

0
1472

Nel 2007 la decisione sofferta di lasciare la sponda rossazzurra della Sicilia per trasferirsi all’Udinese. Successivamente Marino se l’è vista col Catania da avversario sedendo sulle panchine di Parma, Genoa e Vicenza. Ha affrontato per l’ultima volta la squadra dell’Elefante in Serie B il 16 marzo 2015, da tecnico vicentino.

Novei anni fa allo stadio “Romeo Menti”, sotto una pioggia battente e su un campo pesantissimo, Catania e Vicenza non andarono oltre lo 0-0. Marino, al termine di quella stagione, fu sul punto di lasciare Vicenza per fare ritorno a Catania ma gli sviluppi dell’inchiesta “I Treni del Gol” bloccarono il trasferimento. Successivamente ha guidato Frosinone, Brescia, Spezia, Empoli, SPAL, Crotone e Bari.

Da febbraio il tecnico marsalese è senza panchina, essendo stato esonerato dal Bari con la squadra al 15º posto nel campionato di Serie B: in 14 partite sulla panchina biancorossa ha collezionato 4 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte. La società pugliese aveva ingaggiato Marino il 9 ottobre scorso dopo quasi due anni d’inattività.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***