CATANIA: le ipotesi di formazione contro il Cerignola. Cianci o Costantino in attacco?

0
1054
foto Catania FC

Si avvicina il fischio d’inizio di Catania-Audace Cerignola. Alla vigilia dell’incontro, mister Michele Zeoli ha sottolineato che schiererà in campo la migliore formazione possibile. Tenendo conto delle assenze certe di Quaini, Di Carmine, Bouah e Tello (il colombiano era rientrato dalla squalifica ma accusa un risentimento muscolare), il tecnico rossazzurro ha riacquisito la piena disponibilità di Cicerelli e Cianci.

Entrambi gli attaccanti sono stati schierati dal 1’ domenica, ma Zeoli ha dovuto sostituirli già nel corso del primo tempo. Si temeva soprattutto per le condizioni di Cicerelli, invece l’esterno ex Salernitana è da considerarsi recuperato e potrebbe ripartire nello scacchiere di partenza insieme con lo stesso Cianci. Quest’ultimo sembra favorito su Costantino.

L’allenatore laziale dovrebbe modellare il Catania secondo il 4-3-3 con Furlan in porta; Rapisarda, Monaco, Kontek e Castellini nel quartetto difensivo davanti a Furlan. Centrocampo che immaginiamo possa essere composto da Zammarini, Welbeck e Sturaro, ma attenzione anche alla carta Ndoj, che Zeoli sta inserendo gradualmente; Chiricò (Chiarella), Cianci e Cicerelli dovrebbero far parte del tridente d’attacco anti-Cerignola.  

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***