LA SICILIA: “Catania, errori societari evidenti ma bisogna restare uniti”

0
1332
foto Catania FC

Mentre l’auspicio è che la squadra sfrutti al meglio le prossime partite, all’interno de La Sicilia viene ribadito che “gli errori della società, ammessi dal vice presidente Grella, sono evidenti”. E’ anche necessario in un momento del genere “restare uniti e sostenere”. C’è scoramento nella società “per i risultati che mancano, ma anche la voglia di non rassegnarsi”.

Al di là delle parole pronunciate dal vice presidente Vincenzo Grella, che sogna ancora la B, “c’è la voglia di rimediare agli errori e ripresentarsi al cospetto delle avversarie della Serie C meglio organizzati e con una competitività reale”. Prima la salvezza, “poi si potrà parlare di tutto il resto. E’ il momento di rimanere ancora più uniti mettendo da parte rabbia, delusione e polemiche di tutti i tipi. Il pubblico sa spingere anche quando non c’è. I messaggi arrivano ai calciatori. Sia di monito che di incoraggiamento. Se a Catania qualcuno di questi… professionisti non l’ha capito, si svegli adesso una volta per tutte. Lasciando lavorare in pace Zeoli, che di colpe ne ha davvero poche”, riporta il quotidiano.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***