SERIE C: calciatore del Pescara ai domiciliari accusato di stalking

0
205

Il 19enne attaccante del Pescara Luca Sasanelli ha ricevuto dai carabinieri di Bari e Città Sant’Angelo la notifica di una misura cautelare domiciliare con braccialetto elettronico a garantire il perimetro di spostamento. Secondo l’accusa il giocatore avrebbe compiuto atti persecutori nei confronti dell’ex fidanzata, una studentessa appena maggiorenne che vive a Bari.

I fatti risalirebbero a qualche mese fa, dunque ad un periodo antecedente al trasferimento in biancazzurro dove il giocatore, arrivato a gennaio dalla Fidelis Andria, ha collezionato 84 minuti distribuiti in 4 presenze. “Preso atto di quanto emerso in merito al proprio tesserato Luca Sasanelli, attinto da misura cautelare per fatti di vita privata, attende di conoscere gli esiti e gli accertamenti della magistratura inquirente, a seguito dei quali valuterà i successivi passaggi procedurali”, viene spiegato da una nota della Delfino Pescara 1936.  

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***