STAMPA CAMPANA – Sica: “Catania generoso nel secondo tempo ma non può giocare 20-30 minuti a partita…”

0
1135

Il giornalista napoletano Stefano Sica, presente a Torre del Greco, ha commentato per Globus Television la sconfitta del Catania riportata domenica pomeriggio contro la Turris:

“Primo tempo approcciato non in maniera positiva o non gestito bene dal punto di vista mentale. Buona parte della ripresa migliore, ma a frittata fatta. Il Catania se avesse pareggiato non avrebbe rubato nulla, squadra generosa negli ultimi venti minuti con i neo entrati che hanno provato a dare qualcosa in più, penso a Peralta nell’assist, Cianci nel gol, Chiarella è stata una freccia a destra. Si è pagato un primo tempo molto, molto negativo caratterizzato da un approccio sbagliato e tante disattenzioni contro una squadra affamata, in forma, in questo momento difficile da battere al Liguori”.

“I rossazzurri escono con un’altra sconfitta e una nuova settimana dura da gestire. Adesso c’è soltanto da terminare questa stagione, magari portando a casa il trofeo della Coppa Italia, e salvarla nel migliore dei modi. C’è molto da riflettere, da lavorare e ricompattarsi, una categoria da salvaguardare. I presupposti ci sono per portare la nave in porto senza particolari sorprese negative. E’ chiaro che il Catania non può giocare 30-35 minuti a partita”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***