VERSO CATANIA-MONTEROSI TUSCIA: sfruttare l’entusiasmo post Rimini, sviluppando una mentalità vincente

0
383
foto Catania FC

Il Catania ha vinto la battaglia sportiva col Rimini staccando il pass per la finale di Coppa Italia e, soprattutto, saltando virtualmente i primi due turni dei playoff. Significa avere accesso alla fase nazionale, vantaggio non di poco conto da potere sfruttare. Mister Lucarelli però è stato chiaro: in tutti i casi c’è una classifica da risalire, allontanando il Catania dalla zona playout. Le prossime partite serviranno al raggiungimento di tale scopo, lavorando in primis sulla mentalità. Perché se è vero che in partite secche con squadre di rilievo il gruppo ha dato segnali incoraggianti, è altrettanto vero che la mancanza di continuità nei risultati ha rappresentato un problema cronico per i rossazzurri.

Il successo di mercoledì ha dato nuova linfa ed entusiasmo ad un gruppo che, ad oggi, non ha mai avuto un’identità ben definita ma dai mille volti, nel contesto di una condizione atletica generalmente non ancora ottimale. Lo si è detto e ripetuto spesso, i numerosi innesti di gennaio hanno alzato sulla carta il livello tecnico, qualitativo e caratteriale della squadra. Ma i giri del motore non sono ancora al massimo. La squadra non è al top della condizione. Bisogna continuare a dare quel qualcosa in più che ti spinga a realizzare nuove imprese e sviluppare fame, cattiveria agonistica. Ad alimentare quella voglia di gettare il cuore oltre l’ostacolo tipica di chi sogna uno slancio imprevedibile.

L’appetito vien mangiando, vincere aiuta a vincere e questo spirito deve accompagnare il Catania nei prossimi mesi cementando il gruppo, motivando la squadra ad arrivare alla fase finale della stagione con il pieno di fiducia, autostima e coraggio. Il Monterosi Tuscia rappresenta un nuovo ostacolo da superare. Lucarelli ha dichiarato alla vigilia che avrebbe preferito incontrare un avversario di prima fascia per tenere alta la tensione. Invece, a nostro avviso, non c’è partita migliore. Perché spesso queste gare, magari a livello inconscio, tendi a sottovalutarle. Il Catania è chiamato, pertanto, a consolidare un atteggiamento propositivo ed efficace. Dimostrando di avere capito una volta per tutte la lezione, mettendo da parte alibi e giustificazioni con una mentalità vincenteda far emergere con costanza.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***