CATANIA-GIUGLIANO: club campano sanzionato con ammenda di 300 euro

0
617

Con riferimento alla recente gara vinta dal Giugliano contro il Catania allo stadio “Angelo Massimino”, il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Silvano Torrini, ha deliberato la sanzione di 300 euro alla società campana “per avere, a fine gara, all’interno degli spogliatoi, i suoi tesserati lanciato due bottiglie di plastica in aria, danneggiando il soffitto in cartongesso. Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 6, 13, comma 2, 25 e 26 C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti e rilevato che la Società sanzionata disputava la gara in trasferta (r. c.c. – documentazione fotografica, obbligo di risarcimento danni se richiesto)”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***