CATANIA: Haveri oggetto misterioso, solo 118 minuti in campo finora

0
881
foto Catania FC

“I granata sanno molto bene quanto può migliorare e crescere Haveri”, tenuto sotto osservazione “già da molto tempo prima di chiudere il suo passaggio dal Rimini al Toro avvenuto la scorsa estate”. Poi la breve esperienza all’Ascoli, in Serie B, prima del trasferimento al Catania visto come una possibile rinascita. E’ quanto riportato dalla stampa vicina alle vicende del Torino FC, nello specifico la testata toro.it segue con particolare interesse l’evolversi dei progressi del terzino classe 2001 Kevin Haveri.

Dopo avere trovato pochissimo spazio ad Ascoli, Haveri è approdato in Sicilia con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto. Fin qui, però, solo quattro apparizioni in casacca rossazzurra per un totale di 118 minuti ed un cartellino rosso rimediato all’esordio a Foggia. La società etnea lo aveva prelevato a gennaio per rimpiazzare Mattia Maffei, per il quale si è ritenuto opportuno fargli proseguire il percorso di maturazione a titolo temporaneo al Fiorenzuola. Ad oggi quest’ultimo ha giocato più partite di Haveri in rossazzurro (5 apparizioni, 195 minuti e un assist effettuato). Siamo giunti ormai al rush finale, vedremo se il laterale albanese, che in questo momento rappresenta un oggetto misterioso per la squadra di Zeoli, saprà ritagliarsi maggiore spazio.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***