CATANIA-MESSINA: arbitra Delrio. Precedenti, curiosità e statistiche del direttore di gara

0
2079

Sono stati designati gli arbitri per la 17/a giornata di ritorno del campionato di Serie C. La partita Catania-Messina, in programma domenica sera allo stadio “Angelo Massimino”, sarà diretta da Michele Delrio della sezione di Reggio Emilia, coadiuvato dagli assistenti Amedeo Fine (Battipaglia) e Roberto Allocco (Alba-Bra). Quarto ufficiale Abdoulaye Diop (Treviglio).

Delrio ha arbitrato in questo campionato Messina 0-1 Juve Stabia e, nella stagione 2017/18, in Serie D, Messina 3-2 Ebolitana. Si registra anche un precedente con il Catania per il “fischietto” emiliano, la vittoria rossazzurra per 2-0 tra le mura amiche al cospetto dell’AZ Picerno il 17 settembre scorso con gol di Samuel Di Carmine, autore di una doppietta.

Laureato in Giurisprudenza, è uno dei nove figli dell’ex Ministro Graziano Delrio. Curiosità: qualche anno fa l’arbitro emiliano rispose con un tweet ad alcune parole di Papa Francesco, il quale durante un incontro in Vaticano con l’allora Ministro, apprendendo dei suoi figli, gli disse che con altri tre figli avrebbe vinto il campionato. «Io però arbitro, perchè si gioca in undici», fu la replica di Michele Delrio.

Quando suo padre era responsabile delle autonomie regionali e dello sport nel Governo Letta, il giovane Michele giudicò in modo negativo l’attività dell’esecutivo: «In 10 mesi nulla è stato fatto in tema di lavoro, oltre a rifinanziamento a cassa integrati. Pasticcio sull’Imu, pasticcio su Bankitalia, pasticcio su decreto carceri. Al Paese non serve un eroe ma un governo, che possibilmente governi e non punti a sopravvivere». A chi gli fece notare la contraddizione, Delrio junior rispose: «Dico ciò che penso indipendentemente da mio padre».

Passiamo alle statistiche. L’arbitro ha diretto 66 partite in Serie C (Coppa Italia compresa) estraendo 349 cartellini gialli e 11 cartellini rossi, di cui 6 per somma di ammonizioni, fischiando 15 calci di rigore. Il bilancio aggiornato delle partite dirette in terza serie è di 25 vittorie per le squadre di casa, 21 pareggi e 20 successi per le formazioni impegnate in trasferta, dunque bilancia che pende a favore di chi ha giocato tra le mura amiche. Limitatamente alle gare del girone C di Serie C, invece, ha diretto 28 incontri estraendo 158 cartellini gialli, 8 rossi e concedendo 6 rigori con un bilancio di 14 successi casalinghi, 5 risultati di parità e 9 acuti esterni. L’ultimo match del gruppo C diretto risale al 30 marzo scorso: Monopoli 1-0 Sorrento.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***