ZEOLI in sala stampa: “Infastidito soprattutto dal terzo gol, c’erano le condizioni ideali per fare bene. Nessun appello alla gente”

0
1132
foto Catania FC

Tutta l’amarezza di mister Michele Zeoli in sala stampa dopo avere incassato l’ennesima sconfitta in questo campionato contro il Sorrento:

“I risultati che maturavano nel primo tempo non hanno influto perchè non ne abbiamo parlato. Più che altro non è stato facile prendere gol 4′ dopo l’intervallo. Noi dobbiamo rimanere in partita fino alla fine, mi ha dato più fastidio prendere soprattutto il terzo gol con un contropiede clamoroso, episodio che poi per come è andata la gara poteva darci un risultato diverso”.

“Adesso affrontiamo il Benevento, ce la andremo a giocare. Ora è più importante recuperare energie soprattutto mentali perchè questa squadra quando fa le cose insieme per tanto tempo durante la partita fa anche cose discrete, nel momento in cui arriva la prima difficoltà molliamo proprio mentalmente. Non c’è da fare appelli alla gente. Non perchè non voglia farlo, ma in questo momento non serve. Pure a Potenza vedendo la partita c’erano le condizioni ideali per fare quello che dovevamo fare. Giocavamo in un ambiente non caldissimo contro avversari che non hanno giocato la partita della vita. Questo la dice lunga sul risultato e la delusione che stiamo provando”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***