ACCADDE OGGI: 12 maggio 1996, ultima gara stagionale al Cibali dopo la morte di Massimino

0
1844
Angelo Massimino, Presidente

12 maggio 1996. Il Catania militava nel campionato di Serie C2 disputando la sua ultima gara casalinga stagionale. Vinsero i rossazzurri al Cibali per 1-0 contro il Catanzaro, decisiva nell’economia della partita la rete siglata da Pasquale Marino, che in futuro avrebbe anche allenato il Catania portandolo in A. Il successo al cospetto delle aquile calabresi arrivò a poco tempo dalla scomparsa del Presidentissimo Angelo Massimino, che all’età di 69 anni perse la vita il 4 marzo in un incidente stradale con la partecipazione commossa di 5000 i catanesi ai funerali. 

Il tragico evento scosse profondamente la squadra dell’Elefante che, due mesi dopo la scomparsa di Massimino, chiuse l’annata all’ottavo posto con Mario Russo in panchina vincendo appena sei volte nel girone di ritorno. Il campionato era iniziato con Lamberto Leonardi allenatore nelle prime due giornate, sostituito da Aldo Cerantola per altre due giornate, poi il già citato Mario Russo portò a termine il torneo.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***