ACCADDE OGGI: 4 maggio 2014, il Catania sconfigge l’ultima big del calcio italiano. Poker alla Roma

0
4526

4 maggio 2014, campionato di Serie A. Il Catania rifila un incredibile, sonoro e meritato 4-1 alla Roma e chiude il discorso scudetto “consegnando” il tricolore alla Juventus. Contemporaneamente gli etnei provano a riaprire i giochi in zona retrocessione, in attesa anche di Fiorentina-Sassuolo. In realtà i rossazzurri si sveglieranno troppo tardi, Catania-Roma sarà l’ultima gara in cui l’Elefante affonda una big del calcio italiano.

I rossazzurri disputano una partita che rasenta la perfezione allo stadio “Angelo Massimino” con protagonista su tutti Mariano Izco, autore di una pregevole doppietta. Di Gonzalo Bergessio e Pablo Barrientos le altre marcature etnee. Inutile, ai fini del risultato, la rete di Francesco Totti per la compagine capitolina.

VIDEO: i gol di Catania 4-1 Roma

TABELLINO PARTITA

Marcatori: 26′, 34′ Izco, 55′ Bergessio, 79′ Barrientos (C), 37′ Totti (R)

Catania (4-3-3): Frison; Peruzzi, Gyomber, Rolin, Monzon; Izco, Rinaudo (86′ Lodi), Barrientos; Leto (65′ Plasil), Bergessio, Castro (81′ Biraghi). All. Maran.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Romagnoli, Castan (56′ Benatia), Dodò; Taddei (37′ Gervinho), De Rossi, Pjanic; Florenzi, Totti, Ljajic (56′ Bastos). All. Garcia.

Arbitro: Banti

Ammoniti: Dodò, Romagnoli, Gervinho, Pjanic, Totti (R), Rinaudo (C)

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***