LA SICILIA: “Solidità economica non fa rima con spese pazze. Tanti elementi interessanti nel calderone per Toscano”

0
1906
foto Catania FC

“Su una cosa il Catania non transige: investire sì, vuole. Sperperare proprio no”, riporta La Sicilia nell’articolo a firma di Giovanni Finocchiaro. “E torniamo sul discorso della solidità economica del gruppo Pelligra che non necessariamente fa rima con spese pazze. Se sono state fatte in passato, non verrà ripetuto l’errore”, si legge. “Se un allenatore merita e dimostra, allora sì. Se un giocatore mostra il curriculum ma a Catania non è capace di ripetersi, allora meglio che non raggiunga la sede per guadagnarsi un contratto pesante”.

Il discorso si ricollega anche alla questione relativa all’assunzione della nuova guida tecnica, con Domenico Toscano sempre in pole. “Sono stati messi nel calderone tanti elementi interessanti per lo stesso Toscano: la prospettiva di lavorare in una piazza da 20mila spettatori a partita, le idee ambiziose di Grella, Faggiano di tutto lo stesso staff di Pelligra, l’intenzione di rinnovare l’organico con inserimenti mirati, progetti e traguardi da raggiungere insieme e motivazioni che in questa piazza non devono mancare”, evidenzia il quotidiano.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***