CALCIO CATANESE: Meta Catania, perso il primo round. Catania Beach Soccer, vittoria all’extra time

0
788
foto Catania FC

Va al Napoli gara-1 della finale scudetto contro la Meta Catania. Vittoria partenopea per 5-3 ad Aversa, nel contesto di un confronto molto equilibrato. Non è bastata ai rossazzurri una partita orgogliosa, peccando nella stoccata risolutiva.  Pimo tempo che si è concluso con il risultato di 3-1 in favore del Napoli con Turmena a segno per gli etnei, Mancuso, Borruto e Bolo per i padroni di casa; nella reti di Carmelo Musumeci, Bolo, autogol di quest’ultimo e ancora Borruto fissano il 5-3. Appuntamento venerdì al PalaCatania dove sarà necessario pareggiare i conti per poi giocarsi tutto nell’ultimo atto in programma il 21, ancora in Campania.

Sorride, invece, il Catania Beach Soccer che dopo la bella vittoria per 6-5 sui portoghesi del Grap concede il bis nell’Euro Winners Cup al cospetto degli israeliani del Rosh Haayyin. La gara si sblocca solo nel terzo tempo, al 6′ con Josep Junior. Successivamente Elihay rimette il match sui binari dell’equilibrio (8′). Sfida combattutissima che si allunga all’extratime con Iguinho che trova il guizzo vincente. Punti pesanti ma non ancora decisivi per il passaggio del turno. Tutto rimandato alla sfida di questa sera (alle 19 italiane) contro i bielorussi del Bsc Tsor.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***