MARCHESE: periodo difficile, molte responsabilità sul ko di Pagani

0
143
Giovanni Marchese
Il difensore Giovanni Marchese a Torre del Grifo.

Per vari mesi ha lavorato a Torre del Grifo prima di sottoscrivere l’accordo per il passaggio ufficiale al Catania. Un ritorno tanto atteso dal diretto interessato e dai tifosi, felici di riaccogliere una “bandiera” rossoazzurra. Da quel momento Giovanni Marchese ha sempre giocato dall’inizio senza perdere un solo secondo.

Contro la Reggina ha avuto il merito di entrare nel tabellino dei marcatori contribuendo a portare a casa una preziosa vittoria. Anche a Messina ed in altre occasioni si è reso protagonista di una prova particolarmente positiva. Nelle ultime settimane, però, la squadra fatica ad assicurare un rendimento soddisfacente ed a risentirne è lo stesso Marchese.

Pagani è stata davvero una brutta pagina per l’esperto difensore di Delia, che ha sulla coscienza entrambe le reti siglate dalla Paganese su dormita da calci piazzati. Leader di un Catania che non ha ancora trovato una precisa identità, Marchese attraversa un momento delicato ed anche lui è chiamato a fare di più per il bene dell’Elefante.