TACCHINARDI: “Catania veramente forte. Tante sorprese in C, seconde squadre soluzione che fortifica Lega Pro”

0
1633
Alessio Tacchinardi

Alcune considerazioni sull’introduzione delle seconde squadre e le formazioni più interessanti del campionato di Serie C, ad opera dell’ex centrocampista juventino Alessio Tacchinardi, ai microfoni di tuttoc.com:

“Seconde squadre? Una soluzione che dà, a livello economico, nuova forza a una lega un po’ traballante, oltre che nuovo fascino alla stessa, perché alla fine credo sia interessante vedere anche in C squadra come Juve, Milan, Inter, Roma: anzi, mi spiace che solo la Juve abbia aderito. Ogni anno c’è del caos, servirebbero regole precise e chiaro, ci sono troppe società in bilico, ben vengano quindi club solidi. Alla fine anche in C ci sono molti club che lavorano bene, che hanno idee a prescindere e che con meno prestiti potrebbero anche valorizzare di più i giovani. Occorre svecchiare il movimento“.

Ci sono molte squadre che stanno facendo bene, come ad esempio il Catania, che ho avuto modo di vedere contro il Sassuolo constatando che è veramente forte, il Catanzaro o la Carrarese, ma credo che le sorprese siano Rende, Juve Stabia, Triestina, Arezzo, Imolese e Piacenza. Anzi, spero possa essere l’anno del Piacenza, anche se ha formazioni molto forti nel girone, come Entella, Pro Vercelli e anche il Novara che alla lunga verrà fuori, ma anche i biancorossi hanno allestito un’ottima squadra, conosco il presidente e so i sacrifici che ha fatto. Spero poi nella ripresa del Rieti, il DS è un mio amico e non posso far altro che augurargli il meglio, e sono curioso di vedere come Diana risolleverà il Renate”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO