CATANIA: da anni i tuoi giocatori fanno gola a Pierpaolo Marino

0
1117
Pierpaolo Marino

Pierpaolo Marino, dirigente dell’Atalanta, ha un debole per i giocatori del Catania

In questi anni l’Atalanta ha dimostrato di essere particolarmente orientata a puntare su giocatori di proprietà del Catania. Spesso e volentieri la società bergamasca, attraverso la regia del dirigente Pierpaolo Marino, ha manifestato l’intenzione di acquistare calciatori rossoazzurri. Nelle ultime ore Francesco Lodi, centrocampista il cui cartellino appartiene ancora agli etnei ma attualmente in prestito al Parma, ha ammesso di avere avuto la possibilità di trasferirsi a Bergamo nella finestra invernale del calciomercato.

Lodi, però, ha preferito non muoversi da Parma. Nella stagione regolare, uno dei migliori giocatori della storia del Catania non sta dando il meglio di sé e milita proprio nell’Atalanta. Si tratta di Alejandro Gomez, ancora alla ricerca del suo primo gol in casacca nerazzurra. Oltre al ‘Papu’, ai bergamaschi piace tuttora il duttile argentino Lucas Castro, andato a segno nel precedente turno del campionato di Serie B a Varese.

Fino a non molto tempo fa l’Atalanta ha virato con decisione su Gonzalo Bergessio, che negli anni scorsi ha contribuito a fare le fortune del Catania prima di ripartire dalla Sampdoria. E non è finita qui perché i nerazzurri hanno provato a prendere, qualche anno fa, un altro argentino: il difensore Nicolas Spolli, oggi in forza alla Roma ma ancora di proprietà del club dell’Elefante. Inoltre si registrarono rumors relativi all’estremo difensore Mariano Andujar ed al ‘Pitu’ Barrientos.

Marino e l’Atalanta, evidentemente, hanno un debole per i calciatori del Catania.